Testosterone basso

Selezionata da Pietro Cazzola

TestosteroneIl testosterone è un ormone androgeno, o maschile, responsabile delle caratteristiche sessuali maschili. Il testosterone viene prodotto nei testicoli e regolato da ghiandole cerebrali. Un livello basso di testosterone, o ipogonadismo, può essere causato da un problema ai testicoli o al cervello. I medici possono trattare il problema del testosterone basso con un gel, un cerotto, un’iniezione o una compressa che viene applicata alle gengive.

Diagnosi di testosterone basso
Molti dei segni e sintomi del testosterone basso sono vaghi. Alcuni potrebbero comparire con il tempo. Possono includere:

  • perdita dell’interesse nel sesso
  • difficoltà ad avere un’erezione
  • problemi di fertilità
  • stanchezza e mancanza d’energia
  • depressione
  • perdita di densità ossea, con conseguente fragilità ossea
  • debolezza muscolare
  • caduta dei peli corporei

Dato che questi sintomi possono avere varie cause, per la diagnosi è necessaria un’analisi del sangue. Va prelevato un campione di sangue al mattino, quando i livelli di testosterone sono al massimo. Per avere una diagnosi di testosterone basso, i risultati devono evidenziare bassi livelli di testosterone sierico in 2 mattine diverse.

Motivi del testosterone basso
Analogamente alle donne, con l’avanzare dell’età gli uomini hanno una diminuzione dei livelli di ormoni sessuali. Si tratta di un processo normale, a volte chiamato menopausa maschile o deficit androgeno degli uomini anziani (androgen deficiency in the aging male, ADAM).
Gli uomini con determinate patologie croniche sono più propensi ad avere bassi livelli di testosterone. Alcune di queste condizioni peggiorano con l’età. Esse includono diabete di tipo 2, livelli di colesterolo anomali, malattia polmonare cronica e HIV/AIDS. Altre ragioni del testosterone basso sono: farmaci, altri disturbi ormonali e condizioni genetiche.

Trattamento
Se avete bassi livelli di testosterone, una terapia può far migliorare i vostri sintomi. Studi recenti hanno evidenziato che questo ha aiutato con la funzione sessuale e la depressione. Tuttavia, la terapia comporta alcuni rischi. I rischi a breve termine della terapia sostitutiva di ormoni androgeni sono:

  • ingrossamento della prostata
  • carcinoma prostatico
  • cardiopatie
  • restringimento testicolare
  • acne
  • diminuzione della conta spermatica o sterilità
  • formazione di coaguli di sangue nelle gambe

Finora i ricercatori non hanno molte informazioni sui rischi a lungo termine della terapia. In uno studio recente, alcuni uomini di età pari o superiore a 65 anni con problemi di mobilità e bassi livelli di testosterone sono stati suddivisi in 2 gruppi. Un gruppo ha ricevuto un gel a base di testosterone e l’altro no. Il gruppo sottoposto alla terapia ha evidenziato un aumento della forza e della mobilità, tuttavia ha anche evidenziato più problemi cardiaci e vascolari. A causa di questi rischi, i ricercatori hanno interrotto lo studio anticipatamente.
Un nuovo studio che coinvolgerà numerosi Paesi valuterà i rischi a lungo termine per la salute in uomini sottoposti a terapia androgenica sostitutiva per il testosterone basso. I ricercatori sono soprattutto interessati a scoprire se la terapia accresca il rischio di carcinoma prostatico.

La terapia è adatta a voi?
La Endocrine Society raccomanda la terapia per gli uomini a cui vengono diagnosticati bassi livelli di testosterone in base a un’analisi del sangue e ai sintomi. La società afferma che la terapia può migliorare la funzionalità sessuale e il senso di benessere, la massa muscolare, la forza e la densità minerale ossea.
La Endocrine Society non raccomanda il trattamento negli uomini con carcinoma mammario o prostatico, apnea del sonno grave, insufficienza cardiaca mal controllata e alcuni altri fattori di rischio.
Riflettete bene prima di decidere se utilizzare farmaci a lungo termine e parlate dei pro e dei contro con il medico. Cambiamenti dello stile di vita come l’aumento o la diminuzione dell’attività fisica, il consumo di una dieta più sana e il calo di peso potrebbero migliorare i sintomi causati da bassi livelli di testosterone senza bisogno di farmaci.

Bibliografia

Hormone Health Network, the Endocrine Society, National Library of Medicine.
Basaria S, Coviello AD, Travison TG, et al. Adverse events associated with testosterone administration. N Engl J Med. 2010;363(2):109-122.

Hormone Health Network
www.hormone.org

The Endocrine Society
www.endo-society.org

National Library of Medicine
www.nlm.nih.gov/medlineplus/druginfo/meds/a605020.html