AUA: I maschi afroamericani presentano un rischio aumentato di tumore del testicolo

Selezionata da Pietro Cazzola

Cancro testicoloSecondo i ricercatori del Virginia Mason Medical Center di Seattle e di diversi altri istituti, i maschi afroamericani presentano un rischio aumentato di diagnosi di tumore del testicolo di stadio più avanzato o di decesso a causa della malattia rispetto ai pazienti caucasici. I ricercatori hanno presentato i risultati alla AUA a maggio a Orlando.
Utilizzando i dati basati sulla popolazione del National Cancer Data Base, i ricercatori hanno valutato e aggregato le caratteristiche etnico-razziali e quelle socio-demografiche di quasi 76.000 uomini affetti da tumore del testicolo. La sopravvivenza complessiva era disponibile per oltre 48.500 di essi. I risultati mostravano che i maschi afroamericani presentavano tassi di sopravvivenza complessiva al tumore del testicolo più bassi rispetto ai maschi asiatici, caucasici e ispanici.
Alla presentazione, è stata osservata malattia di stadio III nel 15,5% dei maschi afroamericani rispetto al 13,9% dei maschi asiatici e al 10,9% di quelli caucasici; tuttavia, i maschi ispanici si presentavano con la percentuale più alta di tumore del testicolo di stadio III, pari al 17,2%.
Infine, i maschi afroamericani presentavano una probabilità doppia di decesso a causa del tumore del testicolo rispetto ai maschi caucasici, con stadio simile alla presentazione.