Torino. Alle Molinette un laser che guarisce in un giorno la prostata ingrossata

Selezionata da Pietro Cazzola

IPBL’Urologia dell'ospedale Molinette dell’ Azienda Ospedaliero Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino, diretta Bruno Frea, è all’avanguardia in Piemonte grazie all'utilizzo del Greenlight laser, uno strumento che risolve definitivamente, in un solo giorno e in anestesia locale (spinale), l’ipertrofia prostatica benigna - ingrossamento della prostata (IPB ) - , un disturbo che colpisce circa l’80 % degli italiani over 50. “Entro il 2014 arriveremo a ridurre le liste di attesa per l’IPB da 2 anni a pochi mesi”, ha detto Frea. Greenlight si avvale di un nuovo laser "a raggio verde" che elimina il tessuto prostatico in eccesso causa del problema. Il servizio è a totale carico del Servizio sanitario nazionale.