Ragazza giapponese diventa francese grazie alla chirurgia plastica

Selezionata da Pietro Cazzola

japanUna ragazza giapponese decide di diventare francese, e lo fa sottoponendosi alla chirurgia plastica. In un mondo in cui nessuno si piace, e sono molte le persone che vogliono cambiare il proprio corpo, il cambiamento di nazionalità ancora non era stato provato veramente. Fautrice si questo strano cambiamento di aspetto, è una modella giapponese famosa, Vanilla Chamu. Nonostante fosse una ragazza molto bella, Vanilla non si è accontentata, e ha deciso di rimanere nella storia cambiando il suo aspetto da orientale a occidentale. Per realizzare questo suo sogno, la modella giapponese a quanto pare è disposta a tutto.
Per diventare un’altra persona, Vanilla si è sottoposta alla chirurgia plastica più e più volte, ben 30. Gli interventi in questione le hanno consentito di diventare ciò che voleva essere, e cioè una donna francese. Oltre a dover subire degli interventi chirurgici delicati, la ragazza ha anche speso un’enorme somma di denaro per cambiare la sua identità: più di 100 mila euro. Il suo cambiamento ebbe inizio a soli 19 anni, ed è intervenuta su occhi (maggiormente rappresentativi delle sue origini asiatiche), naso, labbra e altre parti del viso, senza tralasciare però un classico, cioè il seno.
Ora la ragazza è come appare nella foto qui riportata. Ma a quanto pare la modella non è ancora soddisfatta del suo aspetto, e ha deciso di sottoporsi ad un intervento molto doloroso, per diventare un po’ più alta, che consiste addirittura nella rottura dei femori.
A quanto pare l’aspetto fisico per alcune persone è una vera e propria ossessione, portandole a vivere in funzione del proprio corpo. Cosa ne pensate del risultato ottenuto da questa giovane donna giapponese? Sembra davvero francese ora?

Assunta De Rosa