Protesi Pip, a giudizio dirigenti

Selezionata da Pietro Cazzola

Sono stati citati in giudizio dal pm di Torino Raffaele Guariniello, Jean-Claude Mas e Claude Couty, titolare e dirigente della fallita Pip, ditta francese che ha prodotto protesi mammarie al silicone al centro di inchieste in tutta Europa per la scarsa tenuta e per i materiali usati. Contestati i reati di violazione del codice del consumo e frode in commercio. Il dibattimento in tribunale a Torino e' previsto per il 7 gennaio 2014. Resta aperta l'inchiesta per lesioni colpose.