Lombardia. Ecco la Commissione sviluppo sanità

Selezionata da Pietro Cazzola

Regione Lommbardia“La commissione Sviluppo Sanità sarà composta da 12 personalità di prestigio ed esperienza del mondo della sanità e sarà presieduta dal professor Umberto Veronesi. Sarà una commissione indipendente, i cui componenti lavoreranno a titolo gratuito”.
È quanto ha affermato presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni annunciando l’insediamento della commissione per il monitoraggio dell’efficienza del sistema socio-sanitario lombardo.
La commissione durerà per tutta la legislatura e avrà il compito di valutare il sistema socio-sanitario lombardo, proporre interventi per migliorarlo ed effettuare un costante monitoraggio del sistema per informare la Giunta regionale in modo da poter intervenire tempestivamente per rendere sempre più efficiente un servizio, quello socio-sanitario della Lombardia che, ha aggiunto Maroni “oggi è già a livello di eccellenza”.
Ecco i componenti della Commissione Sviluppo Sanità:

  • Umberto Veronesi: presidente della Commissione, Oncologo, già ministro della Salute
  • Elio Borgonovi: docente ordinario di Economia delle aziende sanitarie presso l'Università Bocconi
  • Davide Croce: docente di Economia aziendale dei Sistemi Sanitari, insegna alla libera Università di Castellanza (Liuc), Università di Bologna e docente Eupolis
  • Silvio Garattini: fondatore Istituto Mario Negri
  • Cristina Masella: docente ordinario e direttore di Dipartimento Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano
  • Giuseppe Remuzzi: direttore Dipartimento Immunologia e Clinica Trapianti Ospedale Giovanni XXIII di Bergamo
  • Daniela Scaramuccia: partner di Value Partners Managing Consulting, già assessore alla Sanità della Regione Toscana
  • Girolamo Sirchia: già ministro della Salute
  • Emilio Trabucchi: medico chirurgo già presidente del Pio Albergo Trivulzio
  • Gianluca Vago: rettore dell'Università Statale di Milano
  • Alberto Zanchetti: direttore scientifico dell'Istituto Auxologico Italiano
  • Alberto Zangrillo: primario di Anestesia e Rianimazione dell'Ospedale San Raffaele