Cardiologia. Si farà in Italia il Congresso europeo del 2016. E’ la prima volta

Selezionata da Pietro Cazzola

Congresso EscAdesso è ufficiale, ed è un evento storico. Per la prima volta dalla sua fondazione, la Società Europea di Cardiologia terrà il suo congresso 2016 in Italia, a Roma, dal 27 al 31 agosto. La notizia è stata data oggi dalla stessa società, che sottolinea come questo sia diventato il congresso di cardiologia più importante del mondo con i suoi oltre 30 mila partecipanti e l’elevato contenuto scientifico della manifestazione.
A questo risultato ha lavorato per anni il professor Francesco Romeo, Presidente Eletto della Società Italiana di Cardiologia che, da noi contattato, ha così commentato la notizia: “Ho sempre ritenuto inaccettabile che un Paese come il nostro, che ha sempre dato un contributo eccezionale in termini scientifici, culturali, ma anche economici alla società europea non potesse essere scelto come sede per il suo congresso annuale. Abbiamo da anni una sede adeguata per ospitare un congresso di queste dimensioni, senza contare che Roma a fine agosto è una delle città più belle e godibili del mondo. Mi preme anche ricordare come la EuropeanHeartHouse, sede della società europea di cardiologia a Sophia Antipolis, è stata pensata e progettata dal mio compianto maestro, il professor Attilio Reale, già presidente ESC. Con l’annuncio di oggi, sento di aver assolto il compito che mi era stato da lui indicato. La comunità cardiologica italiana darà un contribuito scientifico di livello a questa edizione del congresso, mentre il Sindaco Ignazio Marino e il Presidente Nicola Zingaretti hanno assicurato il loro pieno sostegno alla buona riuscita dell’evento da un punto di vista organizzativo”.
“La Fiera di Roma – afferma il suo Presidente Mauro Mannocchi – inaugurata nel 2006 è una sede espositiva e congressuale moderna, eco-friendly ed efficiente. Siamo perfettamente attrezzati per accogliere questo prestigioso evento scientifico e faremo naturalmente del nostro meglio per rendere questa edizione del congresso indimenticabile per i delegati ESC 2016”
La Società Europea di Cardiologia rappresenta 56 società nazionali e 36 società affiliate; è attualmente presieduta dal greco prof. Panos Vardas.

Maria Rita Montebelli