Sigarette elettroniche. Nuovo studio. Secondo le autorità sanitarie olandesi sono nocive

Selezionata da Pietro Cazzola

e-cigSigarette elettroniche? Dall’Olanda uno studio che le smonta. Il report è stato condotto dall'Istituto olandese per la Salute e l'Ambiente ( voor Nederlandse Rijksinstituut Gezondheid Mid ). Secondo lo studio, fumando sigarette elettroniche, chiamate anche “vaporizzatori” le persone spesso soffrono di irritazione della bocca o della gola  vertigini e nausea. Il tasso di nicotina inalata da donne in gravidanza è anche dannoso per i loro bambini come se avessero fumato una sigaretta normale .Lo studio mostra anche che l'aria espirata durante la ‘svapata’ contiene molte sostanze nocive per la salute umana.  Inoltre per le autorità olandesi l’imballaggio delle e-cig manca di informazioni importanti circa la quantità di nicotina, l'uso corretto e i pericoli. Altre sostanze, come il glicole propilenico e glicerolo, possono causare irritazione alle vie respiratorie. Inoltre, talvolta sostanze cancerogene presenti nel liquido come formaldeide e nitrosammine specifiche del tabacco.
Il segretario di Stato olandese per la sanità pubblica Martin van Rijn annunciato di voler adottare rapidamente misure per disciplinare tale pubblicità, la qualità e l'etichettatura di e-cig vendute sul mercato olandese.

L.F.