Frutta e verdura rendono il colorito più attraente rispetto all'abbronzatura

Selezionata da Pietro Cazzola

caroteÈ risaputo che mangiare frutta e verdura altera il colore della pelle. Alcuni scienziati britannici hanno ora scoperto che il colorito causato dai carotenoidi rende l'aspetto della pelle più attraente e sano rispetto al colorito del viso ottenuto abbronzandosi al sole. Il loro studio è stato pubblicato su “The Quarterly Journal of Experimental Psychology”.
I ricercatori dell'Università di Leeds e dell'Università di St. Andrews hanno condotto diversi sondaggi tramite Internet. A 60 partecipanti sono stati mostrati volti diversi il cui colore della pelle era stato alterato utilizzando carotenoidi o melatonina.
Il sondaggio ha dimostrato che i partecipanti preferivano chiaramente il colorito del viso più scuro: l'86% ha scelto il colorito dovuto al livello elevato di carotenoidi rispetto al livello inferiore e il 78,5% ha optato per la variante più elevata di melatonina. Tuttavia, nel confrontare i coloriti più intensi tra carotenoidi e melatonina, i carotenoidi hanno avuto decisamente la meglio, con una preferenza del 75,9%.
I risultati sottolineano “l'importanza del colorito legato ai carotenoidi come segnale di salute e avvenenza, un fattore che potrebbe essere cruciale nella scelta di un partner”, hanno spiegato i ricercatori.