Trasferimento dell’attività delle strutture di Dermatologia da S. Chiara al P.O. Palagi

Selezionata da Pietro Cazzola

Sono iniziate come previsto le operazioni di trasferimento delle strutture di Dermatologia e della Clinica Dermatologica dell’Università di Firenze da S. Chiara (Piazza Indipendenza 11) alla sede definitiva presidio Palagi (ex IOT) in viale Michelangiolo, mentre alcune delle attività specialistiche ambulatoriali esterne attualmente operanti a S. Chiara troveranno la loro naturale collocazione in presidi territoriali poliambulatoriali.
L’attività ad accesso diretto del centro Malattie Trasmesse Sessualmente momentaneamente sospesa alla fine della scorsa settimana, sarà già operativa al Palagi nei prossimi giorni.
Inoltre per consentire il rapido e ordinato completamento delle operazioni di trasferimento, l’attività clinica programmata dovrà essere necessariamente sospesa dal 22 marzo al 5 aprile compreso, e riprenderà dal giorno 8 aprile presso il presidio Palagi. Peraltro sono già in fase di ultimazione la riprogrammazione delle agende degli appuntamenti e la relativa comunicazione agli utenti, al fine di arrecare loro il minore disagio possibile.
Comunque le visite dermatologiche “urgenti” saranno garantite, con la modalità usuale, fino al 29.3 compreso a S. Chiara e dal 2.4 compreso al Palagi.
Il servizio di Fototerapia Dermatologica, sospeso dal 16.3, sarà ripreso al Palagi non appena tecnicamente possibile. Il servizio di Radioterapia Dermatologica, che verrà sospeso dal 23.3, verrà ripreso non appena tecnicamente possibile in sede che sarà comunicata quanto prima. Il trattamento di casi gravi e urgenti sarà comunque garantito dai servizi di Radioterapia della Azienda Sanitaria di Firenze e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Careggi.
Quindi come emerge da quanto sopra descritto sono stati messi in atto tutti i provvedimenti necessari per ridurre al minimo i disagi per gli utenti, disagi che una tale complessa sistemazione avrebbe potuto comportare.