L’aspirina riduce il rischio di melanoma nelle donne?

Selezionata da Pietro Cazzola

aspirinaL’aspirina ridurrebbe il rischio di melanoma nelle donne. L’assunzione regolare di questo farmaco diminuirebbe le probabilità di ammalarsi di questo aggressivo tumore della pelle.
Lo ha stabilito un recente studio statunitense, condotto dai ricercatori della Stanford University e pubblicato sulla rivista Cancer, i cui risultati confermano quelli di studi precedenti.
Il team coordinato dal dottor Jean Tang ha studiato un gruppo di quasi sessantamila donne di età compresa tra i 50 e i 79 anni per un periodo di 12 anni, registrando i casi di melanoma e il consumo di aspirina.
Incrociando i dati gli scienziati hanno così scoperto che se assunto con regolarità l’acido acetilsalicilico riduceva del 21% le probabilità di ammalarsi di questo tumore. Se veniva prolungato il periodo di assunzione nel tempo, portandolo a cinque anni e più, la percentuale saliva al 30%.