Acne e consumo di latticini

Selezionata da Pietro Cazzola

AcneHai l'acne? Una rassegna collega i latticini ai problemi della pelle.
Chi desidera una pelle più pulita dovrebbe stare alla larga da latte e zucchero. Una nuova review scientifica, che vede tra gli autori il dott. Hope Ferdowsian, direttore della policy di ricerca del PCRM e il dott. Neal Barnard, presidente del PCRM, ha dimostrato che la tipica dieta occidentale, in special modo i latticini, può essere associata all'acne. L'articolo, che sarà pubblicato nel numero di aprile dell'International Journal of Dermatology, passa in rassegna 21 studi osservazionali e sei sperimentazioni cliniche che esaminano la relazione tra l'alimentazione e l'acne vulgaris, una condizione che affligge più di 17 milioni di americani.
Si crede comunemente che cioccolata e cibi oleosi o grassi siano la causa del disturbo, ma vi sono ben poche prove che essi siano coinvolti. Le rassegne antecedenti al 2007 concludevano che la causa fosse principalmente genetica. Studi condotti sui gemelli, tuttavia, hanno trovato che i fattori ambientali, come ad esempio le abitudini alimentari, possono di fatto giocare un ruolo.
La nuova review ha trovato che i latticini e i cibi ad alto indice glicemico, come zucchero e pane bianco, sono gli unici fattori alimentari chiaramente collegati all'acne negli studi scientifici.
Non è stata trovata nessuna differenza tra latte intero e latte scremato, ed alcuni autori hanno riportato che gli ormoni presenti nel latte, non il contenuto in grassi, possano essere i responsabili.