USA: intossicazioni da cannella tra gli adolescenti

Selezionata da Pietro Cazzola

CannellaTra gli adolescenti americani e’ sempre piu’ in voga una sfida che consiste nell’ingoiare un cucchiaio di cannella in polvere in meno di un minuto senza bere acqua. A confermarlo è uno studio pubblicato dalla rivista Pediatrics, secondo cui la pratica avrebbe dei rischi seri per la salute.
Nel 2012, scrivono gli autori dell’Universita’ del Michigan, ci sono state 222 viaggi al pronto soccorso causati dall’intossicazione da cannella: “I rischi per la salute – scrivono gli autori – sono rari ma assolutamente non necessari ed evitabili, e vanno dai problemi respiratori all’infiammazione dei polmoni agli attacchi d’asma. Quello che stiamo scoprendo e’ che il gioco non solo puo’ dare problemi acuti, ma sul lungo periodo potrebbe essere associato a malattie croniche”.